cosa facciamo

La nostra azienda considera come priorità assoluta il chiudere la filiera della produzione dell’olio extra vergine di oliva avendo sotto controllo l’intero ciclo di produzione, così da garantire la maggiore qualità e tipicità del prodotto. Tutto questo ci ha portato a dotarci di un moderno frantoio aziendale.

“Olive sane, colte al giusto grado di maturazione e frante a freddo.
Il nostro olio è un’autentica spremuta di olive”

La lavorazione, manuale e meccanica, si articola in diverse fasi:

Fase 1

Ogni anno, tra ottobre e novembre, quando le olive raggiungono il giusto grado di maturazione, vengono colte con metodi di brucatura a mano. Solo in questo modo le olive si preservano sane e integre in tutti i passaggi successivi. La lavorazione deve iniziare entro le 12 ore successive al fine di mantenere inalterate tutte le proprietà organolettiche dell’olio.

Fase 2

Le olive appena colte vengono perciò portate in tempi rapidissimi al nostro frantoio situato all’interno dell’oliveto e fatte passare attraverso un defogliatore/lavatrice: spesso, infatti, le olive sono miste a rametti e foglie che vanno eliminati prima della frangitura.

Fase 3

Le olive vengono macinate all’interno del frangitore e la pasta così ottenuta viene fatta passare in una vasca gramolatrice in cui, attraverso un continuo e lento rimescolamento, vengono esaltati i profumi e gli aromi del nostro olio extra vergine.

Fase 4

Infine la pasta così lavorata passa attraverso la centrifuga, dove l’olio e la polpa vengono separati.
Da qui vengono prodotti i nostri oli, tutti rigorosamente estratti a freddo ossia senza mai superare i 26°C.

Fase 5

Dopo un adeguato periodo di riposo e un processo di filtrazione, che non modifica le proprietà nutrizionali e organolettiche, l’olio viene stoccato in appositi contenitori, pronto per la commercializzazione. Infine, l’imbottigliamento viene effettuato dalla nostra azienda in base agli ordini che pervengono, permettendoci così di garantire un prodotto sempre fresco.